Elephone P7000, primo smartphone multi ROM

2Elephone P7000 ha un design molto ricercato, come dimostra la ridotta cornice laterale e l’uso di metallo per il telaio (spessore 8,9 millimetri). Lo smartphone possiede un display full HD da 5,5 pollici e integra un processore octa core MediaTek MT6752, 3 GB di RAM e 16 GB di memoria flash, espandibile con schede microSD. Il sensore Sony per la fotocamera posteriore ha una risoluzione di 16 Megapixel e apertura f/2.0, mentre la fotocamera frontale è da 8 Megapixel.

Nella parte posteriore, sotto la fotocamera, è stato inserito un lettore di impronte digitali, raramente presente su un dispositivo così economico. La dotazione hardware include anche i moduli WiFi, Bluetooth e LTE. La batteria ha una capacità di 3.200 mAh. Il sistema operativo installato al lancio sarà Android 4.4 KitKat, ma nei giorni successivi verrà distribuito l’aggiornamento a Lollipop.

Elephone P7000 recensione è uno smartphone equipaggiato al lancio con il sistema operativo Android 4.4 KitKat. La scheda tecnica vede la presenza di un display da 5,5 pollici Full HD (risoluzione 1920×1080 pixel), processore octa core MediaTek MT6752, 3 GB di RAM, memoria interna da 16 GB, slot per la lettura di schede microSD, fotocamera da 16 megapixel con sensore Sony posizionata sul retro, obiettivo frontale da 8 megapixel, modulo WiFi, 4G-LTE, GPS, Bluetooth e batteria da 3.200 mAh. La particolarità del dispositiva è quella di supportare in modo nativo sette ROM personalizzate differenti: dalla TinyDeal alla MIUI. Lo spessore della socca è pari a 8,9 mm. Ulefone Be Pure

Elephone consentirà di installare altre ROM alternative alle versioni stock del sistema operativo Google. Gli utenti potranno scegliere tra TinyDeal, Xiaomi MIUI, Meizu Flyme OS, Huawei EMUI e Freeme OS. Il P7000 è in effetti il primo smartphone multi ROM ufficialmente supportato dal suo produttore.